RIFLESSIONI SULL’ALLENAMENTO CROSSFIT..

Ci eravamo lasciati con questo post: “La dieta è finita, ma è solo l’inizio” e ridendo e scherzando è passato già un mese!

La mia “dieta” sta continuando ovviamente. E’ meno rigida e mi concedo più strappi alle regole, ma la base dei  6 pasti al giorno è rimasta. Ormai non è più un problema prepararmi da mangiare e nemmeno allenarmi praticamente tutti i giorni, come per tutto c’è bisogno di impegno e costanza.

Per quello che riguarda l’allenamento devo aprire invece una parentesi interessante. Infatti  dall’ultimo post relativo alla mia dieta, esattamente un mese fa, ho perso ben 2,5 kg.

2,5 kg in un mese, considerando che la mia percentuale di massa grassa non era elevata, non è poco. Certo ho continuato a mangiare bene, tenendo comunque elevata la percentuale di proteine assunte (circa 2g per kg, divise abbastanza uniformemente nei 6 pasti), ma ho soprattutto introdotto nel mio allenamento molti più allenamenti CrossFit, soprattutto quelli a corpo libero.

C’è poco da fare, per chi non fosse ancora convinto il CrossFit ti permette di bruciare davvero molte calorie e se non si sta attenti anche troppe! Dico questo perché il mio obiettivo era di non scendere troppo sotto gli 80kg e ora sono circa 78kg. Quindi si deve capire bene quale sia l’obiettivo che ci si è preposti e poi organizzare allenamenti e dieta nel modo più opportuno. Nel mio caso ridurrò gli allenamenti CrossFit a corpo libero, concentrandomi sempre di più su quelli con il bilanciere che non durino più di 15 minuti e aumenterò gli esercizi con i pesi e il potenziamento muscolare.

Ditemi cosa ne pensate o se avete idee o esperienze differenti..

Come sempre… buon allenamento!

RISULTATI CROSSFIT

L’allenamento può prevede circuiti di allenamento ad alta intensità o esercizi con sovraccarichi che vanno eseguiti con attenzione. Assicurati di essere nella condizione fisica adatta per svolgere questo tipo di allenamento prima di iniziare oppure di essere seguito da uno specialista del settore

4 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *