ALLENAMENTO CROSSFIT PER GLI ADDOMINALI!

Oggi ho eseguito un allenamento CrossFit ideale per bruciare calorie e allenare gli addominali. Può essere eseguito a casa, al parco o in palestra.

In questo periodo mi sto concentrando sull’allenamento degli addominali e del “core”. Ovviamente gli addominali “si fanno a tavola”, cioè curando l’alimentazione, ma avere addominali e lomabari forti può aiutare moltissimo nell’esecuzione dei principali esercizi CrossFit!

L’allenamento Crossfit prevede 30″ di plank, le classiche tenute, 20 squat senza peso, 30″ di bridge, 10 burpees (burpees push up per chi riesce), 30″ di sit up, 10 box jump e 30″ di crunch, il tutto ripetuto 3, 4 o più volte in base al livello di preparazione.

allenamenti addominali

L’allenamento può prevede circuiti di allenamento ad alta intensità o esercizi con sovraccarichi che vanno eseguiti con attenzione. Assicurati di essere nella condizione fisica adatta per svolgere questo tipo di allenamento prima di iniziare oppure di essere seguito da uno specialista del settore

ALLENAMENTO CROSSFIT CON PESI

Ecco 2 allenamenti CrossFit con bilanciere che ho fatto di recente.

Sono entrambi molto intensi e abbastanza rapidi. Un allenamento dura 12 minuti, l’altro 15 minuti.

Attualmente sto eseguendo allenamenti CrossFit rapidi, sotto i 15 minuti e continuo a mangiare bene.              Sto infatti evitando gli allenamenti  CrossFit aerobici, oppure quelli troppo lunghi, per evitare di bruciare troppe calorie.

Il primo prevede esercizi CrossFit quali il Clean, deadlift e ankles to bar, esercizi di allenamento funzionale da eseguire con molta attenzione e con la giusta tecnica per evitare infortuni.

Il secondo WOD prevede esercizi atti a fare allenare le spalle e le gambe. Con il Thruster infatti andrete ad allenare le gambe e le spalle, con l’high pull (le tirate al mento) allenerete le spalle, mentre con il front squat di nuovo le gambe. Io ho eseguito tutto l’allenamento con 40kg compiendo 6 giri in 12 minuti.

CROSSFIT CON PESI

RIFLESSIONI SULL’ALLENAMENTO CROSSFIT..

Ci eravamo lasciati con questo post: “La dieta è finita, ma è solo l’inizio” e ridendo e scherzando è passato già un mese!

La mia “dieta” sta continuando ovviamente. E’ meno rigida e mi concedo più strappi alle regole, ma la base dei  6 pasti al giorno è rimasta. Ormai non è più un problema prepararmi da mangiare e nemmeno allenarmi praticamente tutti i giorni, come per tutto c’è bisogno di impegno e costanza.

Per quello che riguarda l’allenamento devo aprire invece una parentesi interessante. Infatti  dall’ultimo post relativo alla mia dieta, esattamente un mese fa, ho perso ben 2,5 kg.

2,5 kg in un mese, considerando che la mia percentuale di massa grassa non era elevata, non è poco. Certo ho continuato a mangiare bene, tenendo comunque elevata la percentuale di proteine assunte (circa 2g per kg, divise abbastanza uniformemente nei 6 pasti), ma ho soprattutto introdotto nel mio allenamento molti più allenamenti CrossFit, soprattutto quelli a corpo libero.

C’è poco da fare, per chi non fosse ancora convinto il CrossFit ti permette di bruciare davvero molte calorie e se non si sta attenti anche troppe! Dico questo perché il mio obiettivo era di non scendere troppo sotto gli 80kg e ora sono circa 78kg. Quindi si deve capire bene quale sia l’obiettivo che ci si è preposti e poi organizzare allenamenti e dieta nel modo più opportuno. Nel mio caso ridurrò gli allenamenti CrossFit a corpo libero, concentrandomi sempre di più su quelli con il bilanciere che non durino più di 15 minuti e aumenterò gli esercizi con i pesi e il potenziamento muscolare.

Ditemi cosa ne pensate o se avete idee o esperienze differenti..

Come sempre… buon allenamento!

RISULTATI CROSSFIT

L’allenamento può prevede circuiti di allenamento ad alta intensità o esercizi con sovraccarichi che vanno eseguiti con attenzione. Assicurati di essere nella condizione fisica adatta per svolgere questo tipo di allenamento prima di iniziare oppure di essere seguito da uno specialista del settore

ALLENAMENTI CROSSFIT PER TUTTI I GUSTI

Questa settimana ho eseguito allenamenti CrossFit per tutti i gusti. Infatti comprendevano sia esercizi CrossFit con bilanciere, sia esercizi CrossFit a corpo libero, che esercizi CrossFit da fare mediante il solo utilizzo della sbarra!

Il primo è un WOD da fare a casa. L’allenamento è composto dai seguenti esercizi: Push Up (flessioni), Squat Jump ( Squat con il salto) e Sit UP (Addominali completi). Il WOD prevede un incremento di 2 ripetizioni ad ogni giro completato. Ho iniziato facendo 2-2-2, per poi aumentare a 4-4-4 il secondo giro, fino ai 28-28-28 del 14 giro. ( sono arrivato a completare i 30 push up e qualche box Jump del 15° giro).

Il secondo WOD è un allenamento con pesi. Prevedeva l’esecuzione dei Push Press e dei Box Jump. I primi sono da eseguire con il bilanciere, mentre i secondi tramite l’utilizzo di un gradone. Io ho eseguito i Push Press con 40 kg. Per questo WOD ho fatto 3 giri composti da 21 Push Press, 21 Box Jump + 15 Push Press, 15 Box Jump + 9 Push Press, 9 Box Jump, per ogni giro.

Il terzo WOD è un allenamento che può essere eseguito al parco, dove presente la sbarra per eseguire le trazioni. Prevede infatti l’esecuzione dei Pull UP (trazioni) e dei Burpees Push UP, per 2 Rounds da eseguire 21-15-9-6-3-1.

allenamento crossfit

L’allenamento può prevede circuiti di allenamento ad alta intensità o esercizi con sovraccarichi che vanno eseguiti con attenzione. Assicurati di essere nella condizione fisica adatta per svolgere questo tipo di allenamento prima di iniziare oppure di essere seguito da uno specialista del settore