LA CORRETTA TECNICA PRIMA DI TUTTO.

L’allenamento CrossFit che abbiamo fatto oggi è un allenamento che necessita di attenzione ed “esperienza”. E’ adatto infatti per CrossFitters con un pò di esperienza nell’esecuzione degli esercizi con i pesi.

Prevede infatti l’esecuzione del DeadLift e del PushPress, oltre che dei Burpees. Quindi non fatelo se non siete sicuri della corretta esecuzione dei diversi esercizi.

Questo post apre anche una parentesi, fondamentale nel CrossFit, cioè quella della corretta tecnica nell’esecuzione degli esercizi. E’ molto importante infatti acquisire una buona, anzi ottima confidenza, nell’eseguire i vari esercizi, soprattutto per non incorrere in infortuni. Quindi prima di “caricare” si deve acquisire la capacità di eseguire gli esercizi nel modo corretto. Quindi prima si impara la tecnica e solo dopo si dovrebbe “caricare”.

ALLENAMENTO CROSSFIT

L’allenamento può prevede circuiti di allenamento ad alta intensità o esercizi con sovraccarichi che vanno eseguiti con attenzione. Assicurati di essere nella condizione fisica adatta per svolgere questo tipo di allenamento prima di iniziare oppure di essere seguito da uno specialista del settore

ALLENAMENTO CROSSFIT CON PESI

L’Allenamento CrossFit che abbiamo fatto oggi è stato stupendo. Faticosissimo ragazzi, ma stupendo.

Giovedì parlavo con gli altri ragazzi del CrossFit. Il CrossFit è faticoso, a volte massacrante, ma ti da tantissimo. E’ una sfida continua con i propri limiti. Non è fare una trazione, fare 8 ripetizioni di panca o una corsetta di 30′. E’ migliorare giorno dopo giorno, sia a livello di performance che di fisico. Dopo il primo mese inizi già a sentirti più forte, più in forma e più motivato. Allo stesso modo però, se non sei abbastanza tenace e determinato difficilmente arrivi al secondo mese.Per quello che riguarda me, quando esco da lavoro non vedo l’ora di mettere maglietta e pantaloncini e iniziare l’allenamento. E’ vero, a metà wod rimpiango di essere in palestra, sono stanco e sudato. Ma vi giuro che alla fine dell’allenamento CrossFit, mi sento come rigenerato. La stanchezza della giornata non c’è più e mi sento bene.

Tornando all’allenamento CrossFit del giorno:

DeadLift,

Push Press,

Pull ups.

21-15-15-21 oppure 21-15-9, per i meno allenati.

Buon allenamento.

allenamento crossfit

L’allenamento può prevede circuiti di allenamento ad alta intensità o esercizi con sovraccarichi che vanno eseguiti con attenzione. Assicurati di essere nella condizione fisica adatta per svolgere questo tipo di allenamento prima di iniziare oppure di essere seguito da uno specialista del settore

ALLENAMENTO CROSSFIT

Lunedì l’allenamento CrossFit è stato intenso, come al solito del resto. Ha coinvolto esercizi e catene muscolari diverse, interessando soprattutto il dorso e le gambe.

L’allenamento CrossFit va eseguito con attenzione, soprattutto durante l’esecuzione dello Swing. Non è un esercizio a “corpo libero”. Va prestata particolare attenzione alla corretta posizione della schiena durante l’intero workout. (allegherò un link a un video tutorial). Prestare inoltre attenzione anche durante l’esecuzione dello Squat, tenendo il sede in fuori e la schiena dritta durante la fase di discesa.

allenamento crossfit

allenamento crossfit

allenamento crossfit

allenamento crossfit

Swing Tutorial https://www.youtube.com/watch?v=GYHbu2LRqD0

L’allenamento può prevede circuiti di allenamento ad alta intensità o esercizi con sovraccarichi che vanno eseguiti con attenzione. Assicurati di essere nella condizione fisica adatta per svolgere questo tipo di allenamento prima di iniziare oppure di essere seguito da uno specialista del settore

THE AMRAP WORKOUT

L’allenamento che abbiamo fatto oggi è un Allenamento CrossFit da eseguire il maggior numero di volte possibile per 20 minuti.
Non sono presenti pause programmate e gli esercizi dovranno essere eseguiti completamente. Quindi se non doveste riuscire a fare i 20 Burpees di fila, per esempio, potete fare più pause al fine di completarli.

Buon allenamento

 

Descrizione degli esercizi:

WOD5

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/thecrossfitdiary?ref_type=bookmark

L’allenamento può prevede circuiti di allenamento ad alta intensità o esercizi con sovraccarichi che vanno eseguiti con attenzione. Assicurati di essere nella condizione fisica adatta per svolgere questo tipo di allenamento prima di iniziare oppure di essere seguito da uno specialista del settore

IL CROSSFIT: ISTRUZIONI PER L’USO

Mi presento. Sono Alessandro e voglio raccontavi il CrossFit. Vi starete chiedendo chi sono e quale sia la mia conoscenza ed esperienza sul programma di allenamento che sta emergendo con prepotenza negli ultimi anni. La risposta è nessuna.

Sono infatti uno come tanti di voi che si avvicina per la prima volta al CrossFit. Userò questo blog per raccontare quotidianamente i benefici, i miglioramenti e i metodi di allenamento che caratterizzano questo programma di rafforzamento fisico.

Diamo una definizione. Il CrossFit “è un programma di rafforzamento e condizionamento fisico pensato per aiutare le persone a conquistare un benessere completo e generale. Il programma di CrossFit si concentra su una serie di movimenti funzionali che cambiano costantemente, eseguiti ad alta intensità per raggiungere una prestanza fisica totale, e rendere le persone pronte a ogni genere di sfida fisica”.

Ho frequentato per diversi anni il mondo del fitness e nel 2012 ho conseguito la certificazione ISSA per personal trainer. Mi sono sempre documentato, allenato e ho sempre cercato di acquisire il meglio da ogni metodologia di allenamento. Ricercando in rete mi sono quindi imbattuto anche nel CrossFit. Devo essere sincero, ne sono rimasto immediatamente colpito, ma provenendo dal “mondo della palestra” ero un pò scettico riguardo ai risultati sorprendenti ottenuti dalle persone che lo praticavano. Dopodiché sono partito per l’Australia accantonando leggermente il mio interesse. Fino a ieri.

Ieri infatti ho frequentato la mia prima lezione di CrossFit. Che dire, è stata dura. Ho fatto un circuito che coinvolgeva squat, affondi, trazioni e distensioni agli anelli senza pause per 22′. Oggi non riesco a scendere le scale senza risultare uno zombie, ma posso dirvi che è stato un allenamento completo e che portato avanti con costanza e disciplina potrebbe davvero dare la possibilità di ottenere benefici sorprendenti. Si dice infatti che a praticare il CrossFit siano gli atleti più allenati e completi.

“Mangia carne e verdure, noci e semi, un po’ di frutta, pochi amidi e niente zucchero. Mantieni l’apporto calorico a un livello tale che favorisca l’allenamento ma non l’accumulo di grasso. Esercitati e allenati con i sollevamenti principali: Deadlift, clean, squat, presse, C&J e snatch. Allo stesso modo, impadronisciti delle basi della ginnastica: pull-up, dip, arrampicata sulla corda, push-up, sit-up, presse in piedi, piroette, flip, spaccate e prese. Vai in bici, corri, nuota, fai vogate, etc., forte e veloce. Cinque o sei giorni a settimana mescola questi elementi in tutte le combinazioni e i percorsi che ti suggerisce la tua creatività. La routine è il tuo nemico. Continua a fare allenamenti brevi e intensi. Impara e pratica regolarmente nuovi sport.” (cit. Greg Glassman, fondatore di CrossFit)

crossfit-attrezzi11.jpg