LA DIETA E’ FINITA, MA E’ SOLO L’INIZIO..

Ciao a tutti,

I due mesi di dieta sono finiti ed è giunta l’ora di tirare le prime somme.

Prima di tutto non si può pensare di raggiungere un ottimo risultato in soli 2 mesi. La dieta, o meglio un’alimentazione sana, bilanciata e coerente con il tuo obiettivo e il risultato che ti poni, deve essere seguita sempre. E’ importante capire che dieta non deve volere dire mangiare poco, anzi. Dieta vuol dire mangiare meglio,non meno.

Per quello che riguarda il mio percorso in questi due mesi di dieta ho cercato di eliminare il pane, i dolci (concedendomeli solo a colazione), la pasta la sera (non ho mai rinunciato al primo a pranzo) e ovviamente i cibi grassi. Allo stesso tempo ho notevolmente aumentato la verdura, la frutta e le fibre. Ho introdotto 2 spuntini sostanziosi, uno a metà mattina e uno a metà pomeriggio ( un’oretta prima dell’allenamento) e ho sempre cercato di basare la mia dieta “spalmando le calorie” su 6 pasti giornalieri.

La dieta è necessaria.

Partiamo dal presupposto che siamo quello che mangiamo. Mangi grasso? sei grasso. Mangi troppo poco? sei magro. Si deve mangiare bene, calcolando il fabbisogno calorico giornaliero si può avere un’indicazione sulla strada da percorrere.

Come dicevo prima la dieta è necessaria, ma non basta. Collegato alla dieta deve essere effettuato un allenamento coerente con il tuo obiettivo. Il mio è stato quello di mettere massa di inverno, per poi procedere con una programmazione di allenamento orientata alla perdita di grasso, senza sacrificare la massa muscolare, questo “processo” secondo i miei calcoli finirà ad inizio luglio.

Concludendo in questi due mesi di dieta ho perso 1,5kg.

Quella che posto è invece l’immagine del prima (cioè di 10 mesi fa, quando ho iniziato l’allenamento CrossFit e a mangiare “bene”, e la foto di qualche giorno fa, cioè dopo i 2 mesi di dieta. Il percorso è ancora lungo, nei prossimi 2 mesi ho intenzione di perdere un paio di kg di grasso cercando di mantenere la massa muscolare, ma so che la strada è quella giusta.

risultati crossfit dieta

-14 GIORNI ALLA FINE DELLA DIETA: ORMAI CI SIAMO!

Mancano solo 14 giorni alla fine della mia dieta. L’obiettivo era molto ambizioso, cioè perdere 4 kg di grasso in 2 mesi. Perdere 4 Kg di grasso vuol dire creare un disavanzo calorico di 36000 kcal, che in 2 mesi significa “risparmiare” circa 600 kcal al giorno. Ho eliminato i dolci, il pane e i carboidrati lavorati la sera e incrementato i giorni di allenamento aerobico. Ho aumentato i giorni di Allenamento CrossFit a settimana, da 2 a 4 senza evitare quelli a corpo libero, e il risultato è già notevole, sono molto più asciutto e definito.

Tutto ciò l’ho raggiunto mangiando! e questo è un fattore importante da valutare. Sto continuando a fare 6 pasti al giorno, mangiando affettati, yogurt greco, riso, pollo, frutta, verdura, ecc.. arrivando ad assumere 2500kcal al giorno. Come ho già detto il sacrificio vero è stato quello di rinunciare al pane e dire di no ai dolci, ma come dice mia nonna:”se bello vuoi comparire, qualche pena devi soffrire”.

Tra esattamente 14 giorni avremo il verdetto visivo e della bilancia, ma posso dirmi ottimista avendo seguito un regime di allenamento e alimentare atto al raggiungimento dell’obiettivo che mi ero proposto.

A presto e non mollate!

DIETA E ALLENAMENTO

L’allenamento può prevede circuiti di allenamento ad alta intensità o esercizi con sovraccarichi che vanno eseguiti con attenzione. Assicurati di essere nella condizione fisica adatta per svolgere questo tipo di allenamento prima di iniziare oppure di essere seguito da uno specialista del settore

PIATTO PROTEICO

PIATTO PROTEICO: POLIPO E ASPARAGI

Per ottenere risultati significativi e un fisico più snello, tonico e definito si deve seguire un regime alimentare coerente ed equilibrato.

Non si dovrà mangiare meno, ma meglio!

Io ho eliminato il pane e i dolci da un mese e ho già ottenuto risultati significativi. Sono meno gonfio e più definito.

Quella che vi presento oggi è una ricetta proteica a base di polipo e asparagi. Questo piatto è ottimo per una cena leggera e proteica, oppure, con l’aggiunta di un etto di riso, può essere un ottimo pranzo bilanciato.

Buon appetito!

PIATTO PROTEICO

 

 

VALORI NUTRIZIONALI polipo

MERCOLEDI’, GIORNO DI RIPOSO DALL’ALLENAMENTO. -58

Mercoledì, giorno di riposo dall’allenamento ma non dalla dieta.

-58 giorni e pane e dolci iniziano a mancarmi. Ma non si molla. Oggi ho assunto circa 2310 Kcal, mangiato in modo sano e controllato. 58 di questi giorni direi 🙂

dieta

L’allenamento può prevede circuiti di allenamento ad alta intensità o esercizi con sovraccarichi che vanno eseguiti con attenzione. Assicurati di essere nella condizione fisica adatta per svolgere questo tipo di allenamento prima di iniziare oppure di essere seguito da uno specialista del settore

COLAZIONE: COME INIZIARE AL MEGLIO LA GIORNATA.

Fate colazione, vero?

Alcuni studi rivelano che la colazione sia un pasto fondamentale per i nostri ritmi di vita. La colazione dovrebbe ricoprire il 20-30% delle calorie assunte durante tutta la giornata. E’ quindi fondamentale che sia fatta, e anche bene.

Durante la colazione si può bere il latte, mangiare cerali, yogurt, frutta, uova, ecc…. Tutti alimenti sani e nutrienti.

In tutte le diete, sia in quelle con focus il dimagrimento, che in quelle orientate all’acquisizione di massa muscolare, la colazione ricopre un ruolo fondamentale.

Mangiando adeguatamente riuscirete ad arrivare allo “spuntino delle 11” senza fatica e a non “spizzicare” prima di pranzo.

Quindi, fate colazione!

 

 

colazione proteica

 

Valori nutrizionali:

valori nutrizionali

TORTELLINI DI CARNE AL RAGU’

Domenica ho preparato un pranzo proteico, nutriente e molto semplice da fare: i tortellini di carne, al ragù.

tortellini al ragù

tortellini al ragù

Ingredienti, valori nutrizionali e calorie

tortellini al ragù calorie

tortellini al ragù calorie

5 KG PERSI IN 2 MESI. L’IMPEGNO RIPAGA SEMPRE

Ho fatto bene a farmi la foto all’inizio di questa “avventura”. Guardandoti tutti i giorni allo specchio non è facile percepire i miglioramenti ottenuti. E’ vero la bilancia dice 77kg, due mesi ne pesavo 82, meno 5kg in solo 2 mesi, ma vederlo è sempre più d’impatto. Non è vero?
Il percorso è ancora molto lungo e più si va avanti più diventa difficile. Ora infatti inizia la fase del “costruire”. Intendo infatti mettere su massa muscolare. Metterò su peso ovviamente, ma è giusto così. Mi sto preparando una dieta mirata, devo ancora decidere se limitarmi a 2300 KCal circa o sfondare il muro delle 2500. Questo lo valuterò in base a quanto tempo riuscirò a dedicare all’allenamento con l’inizio di settembre. Per ora mi tengo stretto il risultato ottenuto. 5 chili persi in 2 mesi, con le vacanze estive di mezzo. Consapevole che il bello deve ancora iniziare.

5 kg persi in 2 mesi

5 kg persi in 2 mesi

L’allenamento può prevede circuiti di allenamento ad alta intensità o esercizi con sovraccarichi che vanno eseguiti con attenzione. Assicurati di essere nella condizione fisica adatta per svolgere questo tipo di allenamento prima di iniziare oppure di essere seguito da uno specialista del settore

SAI COSA MANGI?

Sai cosa mangi? questa sembra una domanda banale, ma è essenziale conoscere i valori nutrizionali degli alimenti e sopratutto dei condimenti che ingerisci quotidianamente. Tutti sanno che mangiare la verdura fa bene e che può essere mangiata anche in grandi quantità, ma potrebbe essere utile indagare sui macro-nutrienti presenti al suo interno. Ti accorgerai infatti che il mais contiene moltissime calorie per 100g, mentre i pomodori e i funghi molte meno. La banana è un frutto calorico, mentre l’anguria e le fragole contengono meno calorie.
La mia raccomandazione è quella di leggere sempre le etichette e i valori nutrizionali degli alimenti. Devi sapere cosa mangi. Due Gocciole contengono le stesse calorie di 120 grammi di petto di pollo. Potresti quindi pensare che a livello nutrizionale sia lo stesso, ma NON è così. 2 Gocciole contengono 7 volte la quantità di grassi e 15 volte meno quella di proteine del petto di pollo.

Vi presento un riassunto dei valori nutrizionali dei principali alimenti consumati:

valore nutrizionale alimenti

valore nutrizionale alimenti

https://www.facebook.com/thecrossfitdiary

RICETTA PROTEICA: BACCALA’ ALLA CONTADINA

Oggi vi propongo una ricetta proteica, sana e poco calorica a base di pesce: il Baccalà.
Verrà cucinato in padella condito con un solo cucchiaio di olio extra vergine, aglio e sale.
Come contorno ho scelto gli spinaci e i pomodori, verdure poco caloriche ma dalle importanti proprietà nutrizionali.

Baccalà

Baccalà

Valori nutrizionali:

Valori nutrizionali baccalà

Valori nutrizionali baccalà

SPIEDINI DI POLLO

Questo è un piatto ideale sia per una cena proteica e leggera, sia per un pranzo sostanzioso (accompagnando gli spiedini con una porzione di pane e di patate).

spiedini di pollo

spiedini di pollo

Valori nutrizionali della ricetta:

spiedini di pollo

spiedini di pollo